Omega Automatic

Il mondo degli orologi da polso, vintage e moderni.

A cura di: Paolo Antolini

Rispondi
bruno
Forumista
Forumista
Messaggi: 107
Iscritto il: sab ago 01, 2020 3:27 pm
Località: pisa

Omega Automatic

Messaggio da bruno » mer giu 22, 2022 6:17 am

buongiorno,
vorrei sostituire la corona di carica, non originale, al mio Omega , vorrei montare la sua corona con il logo.
a quale referenza devo fare riferimento per comprarla.
allego foto.
nel caso servissero ulteriori dati, involontariamente omessi, sarei felice di inviarli per risolvere la cosa.
ringrazio per le informazioni
Allegati
20220621_112127.jpg
20220621_112127.jpg (137.18 KiB) Visto 86 volte
20220621_112205.jpg
20220621_112205.jpg (102.33 KiB) Visto 86 volte

Zodiac
Advanced User
Advanced User
Messaggi: 839
Iscritto il: gio mar 22, 2018 12:50 pm
Località: Palermo

Re: Omega Automatic

Messaggio da Zodiac » mer giu 22, 2022 8:06 am

Per trovare la corona esatta con cui uscì l'orologio non saprei aiutarti, ma per trovare una corona compatibile devi accertarti delle misure: innanzitutto passo della tige 90 100 110 120... poi se è impermeabile diametro esterno ed interno del tubetto cassa e lunghezza. La corona dev'essere compatibile con queste misure, poi una compatibilità estetica riguarda le misure esterne, diametro e spessore. A parte che poi la puoi scegliere più o meno grossa per comodità o gusti personali

Avatar utente
Calico
Orologiaio
Orologiaio
Messaggi: 7421
Iscritto il: sab feb 17, 2018 9:54 am
Località: PI
OROLOGIAIO: PROFESSIONISTA
Maggior Contributore: 2018
Maggior Contributore: 2019
Maggior Contributore: 2020

Re: Omega Automatic

Messaggio da Calico » mer giu 22, 2022 10:16 am

Ti converrebbe togliere il movimento, andare in fornitura con la cassa e provare tra quelle disponibili, poiché non è raro che, tra cannucci di vari spessori e modo di accostare alla cassa, quella che per dimensioni sembrerebbe andare astrattamente bene, poi all'atto pratico si riveli una delusione.
P.S.: ovviamente misurando prima la filettatura del tige.
Immagine

bruno
Forumista
Forumista
Messaggi: 107
Iscritto il: sab ago 01, 2020 3:27 pm
Località: pisa

Re: Omega Automatic

Messaggio da bruno » mer giu 22, 2022 9:37 pm

ok, comunque grazie, smonterò e andrò in fornitura con cassa e corona.
è la cosa più fattibile, però pensavo ugualmente di risalire alla tipologia di corona tramite i numeri stampati sul fondello.
altrimenti a cosa servirebbero?

Avatar utente
Calico
Orologiaio
Orologiaio
Messaggi: 7421
Iscritto il: sab feb 17, 2018 9:54 am
Località: PI
OROLOGIAIO: PROFESSIONISTA
Maggior Contributore: 2018
Maggior Contributore: 2019
Maggior Contributore: 2020

Re: Omega Automatic

Messaggio da Calico » gio giu 23, 2022 8:37 am

Ho dato per scontato che tu non possa interloquire con Omega direttamente. Se invece ti affidi al centro autorizzato Omega di Milano per la riparazione, probabilmente loro sanno benissimo come usare quei numeri.
Immagine

Avatar utente
kelorkilé
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2648
Iscritto il: sab feb 10, 2018 9:27 am
Località: France
Delegato AISOR: Francia

Re: Omega Automatic

Messaggio da kelorkilé » gio giu 23, 2022 10:27 am

Buongiorno,
La corona dovrebbe essere così su un Omega 2898 SC.
OMEG.jpg
OMEG.jpg (133.57 KiB) Visto 49 volte
In anni diversi sono state utilizzate forme diverse dell'acronimo Omega.
Credo che l'orologio sia del 1959 o del 1960. :think:
Immagine Ciao Ciao GG ;)
__________________________
Savoir se contenter de ce que l'on a : c'est être riche.
Lao Tseu

Membro dell'AFAHA "Association Française des Amateurs d'Horlogerie Ancienne"

bruno
Forumista
Forumista
Messaggi: 107
Iscritto il: sab ago 01, 2020 3:27 pm
Località: pisa

Re: Omega Automatic

Messaggio da bruno » gio giu 23, 2022 7:45 pm

Calico ha scritto:
gio giu 23, 2022 8:37 am
Ho dato per scontato che tu non possa interloquire con Omega direttamente. Se invece ti affidi al centro autorizzato Omega di Milano per la riparazione, probabilmente loro sanno benissimo come usare quei numeri.
Ovviamente non ho la possibilità din contattare Omega ma pensavo fosse una cosa più semplice risalire alla fornitura per poi prenderla magari anche in rete oppure da Forniture Bigalli a firenze dove penso di andare sperando di risolvere

bruno
Forumista
Forumista
Messaggi: 107
Iscritto il: sab ago 01, 2020 3:27 pm
Località: pisa

Re: Omega Automatic

Messaggio da bruno » gio giu 23, 2022 7:47 pm

kelorkilé ha scritto:
gio giu 23, 2022 10:27 am
Buongiorno,
La corona dovrebbe essere così su un Omega 2898 SC.

OMEG.jpg

In anni diversi sono state utilizzate forme diverse dell'acronimo Omega.
Credo che l'orologio sia del 1959 o del 1960. :think:
cetamente credo sia questa. esattamente non conosco l'anno ma presumo sia di quel periodo. grazie

Avatar utente
Calico
Orologiaio
Orologiaio
Messaggi: 7421
Iscritto il: sab feb 17, 2018 9:54 am
Località: PI
OROLOGIAIO: PROFESSIONISTA
Maggior Contributore: 2018
Maggior Contributore: 2019
Maggior Contributore: 2020

Re: Omega Automatic

Messaggio da Calico » ven giu 24, 2022 8:44 am

bruno ha scritto:
gio giu 23, 2022 7:45 pm
Calico ha scritto:
gio giu 23, 2022 8:37 am
Ho dato per scontato che tu non possa interloquire con Omega direttamente. Se invece ti affidi al centro autorizzato Omega di Milano per la riparazione, probabilmente loro sanno benissimo come usare quei numeri.
Ovviamente non ho la possibilità din contattare Omega ma pensavo fosse una cosa più semplice risalire alla fornitura per poi prenderla magari anche in rete oppure da Forniture Bigalli a firenze dove penso di andare sperando di risolvere
Allora, se hai tempo, prova a passare anche da Collini: non si sa mai. Gianni e Valerio, peraltro molto bravi, sono un po' giovani come fornitura per un assortimento sui vintage, ma non è detto che anche da loro non valga la pena fare un salto.
Immagine

bruno
Forumista
Forumista
Messaggi: 107
Iscritto il: sab ago 01, 2020 3:27 pm
Località: pisa

Re: Omega Automatic

Messaggio da bruno » ven giu 24, 2022 4:43 pm

Calico ha scritto:
ven giu 24, 2022 8:44 am
bruno ha scritto:
gio giu 23, 2022 7:45 pm
Calico ha scritto:
gio giu 23, 2022 8:37 am
Ho dato per scontato che tu non possa interloquire con Omega direttamente. Se invece ti affidi al centro autorizzato Omega di Milano per la riparazione, probabilmente loro sanno benissimo come usare quei numeri.
Ovviamente non ho la possibilità din contattare Omega ma pensavo fosse una cosa più semplice risalire alla fornitura per poi prenderla magari anche in rete oppure da Forniture Bigalli a firenze dove penso di andare sperando di risolvere
Allora, se hai tempo, prova a passare anche da Collini: non si sa mai. Gianni e Valerio, peraltro molto bravi, sono un po' giovani come fornitura per un assortimento sui vintage, ma non è detto che anche da loro non valga la pena fare un salto.
si certamente passerò anche da Collini, buon suggerimento, lo avevo dimenticato. ciao grazie

Rispondi

Torna a “Orologi da polso”