Bacco - Piccolo orologio d'appoggio con movimento a coq

La pendoleria, regolatori di precisione & orologi da tavolo.

A cura di: Giacomo

Rispondi
Avatar utente
Giacomo
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 9933
Iscritto il: mer feb 07, 2018 1:50 pm
Località: Provincia di VC
Qualifica AISOR: Presidente
Contatta:

Bacco - Piccolo orologio d'appoggio con movimento a coq

Messaggio da Giacomo » mar ago 09, 2022 10:41 am

Piccolo orologio d'appoggio in bronzo dorato, raffigurante un giovane Dioniso (conosciuto anche come Bacco) alla guida di un carro trainato da un leone/pantera. Il leone lo troviamo come un animale addomesticato, raffigurato nel nostro orologio come se fosse un giovane e mansueto gatto, ricordiamoci che il Dio aveva il potere di addomesticare gli animali selvatici, essendo un Dio, indossa con una piccola corona di foglie di vite e grappoli d'uva, con in mano un grande vaso d'oro o cratere. Il movimento solo tempo è firmato Le Paute à Paris.
Personalmente adoro questi oggetti che raffigurano temi motologici, in questo caso è lampante la lettura di questo piccolo orologio d'appoggio.

1.jpg
arch16/06
1.jpg (122.11 KiB) Visto 88 volte
2.jpg
2.jpg (171.1 KiB) Visto 88 volte
3.jpg
3.jpg (100.96 KiB) Visto 88 volte
4.jpg
4.jpg (134.95 KiB) Visto 88 volte
5.jpg
5.jpg (89.43 KiB) Visto 88 volte
6.jpg
6.jpg (97.08 KiB) Visto 88 volte
7.jpg
7.jpg (146.12 KiB) Visto 88 volte
8.jpg
8.jpg (134.11 KiB) Visto 88 volte
9.jpg
9.jpg (108.87 KiB) Visto 88 volte
10.jpg
10.jpg (64.3 KiB) Visto 88 volte
11.jpg
11.jpg (150.09 KiB) Visto 88 volte
12.jpg
12.jpg (116.48 KiB) Visto 88 volte
13.jpg
13.jpg (100.38 KiB) Visto 88 volte
14.jpg
14.jpg (111.51 KiB) Visto 88 volte

Il nostro orologio è una rivisitazione del tema mitologico, ingentilito dal periodo di realizzazione, siamo nel primo quarto del XIX secolo.
Per citare delle comparazioni, troviamo ad esempio un dipinto esposto al Museo del Prado di Madrid, dipinto tra il 1636 ed il 1638 da Cornelis De Vos, Foto in HD

bacco.jpg
Museo del Prado Madrid
bacco.jpg (171.78 KiB) Visto 88 volte

che ovviamente si rifà ad una mitologia molto più antica, un esempio la possiamo ritrovare in una raffigurazione in un mosaico presente nella Casa della processione dionisiaca, in Tunisia

casa della processione dionisiaca.jpg
casa della processione dionisiaca.jpg (61.68 KiB) Visto 86 volte
in questa raffigurazione, "Thiasos Bacchus", cioè una processione rituale del Dio Bacco, Dioniso, che viene raffigurato come un giovane bambino in groppa ad un leone, è circondato da un ballo Bacchante che batte su un tamburello, due satiri, Silenus appollaiato su un dromedario, una pantera (assimilata ai bacchantes) e la sua nutrice Mystis.

corteo bacco.jpg
IL CORTEO DIONISIACO (Museo di Sousse)
corteo bacco.jpg (113.58 KiB) Visto 86 volte
In questa raffigurazione invece, ritroviamo sempre Bacco più adulto che guida una quadriga trainata da quattro pantere affiancate.

Spesso Bacco lo troviamo raffigurato intento a versare del vino da un kantharos e uno skyphos, un gesto molto rappresentativo, simboleggia il potere rigeneratore del Dio, signore delle forze vitali della natura, portatore di felicità ed abbondanza a volte invece, come nel nostro caso, Bacco sorregge una piccola Kylix, alle sue spalle una grande Oinokoe.

Rispondi

Torna a “La pendoleria & orologi da tavolo”