AISOR - Associazione Italiana Studiosi di Orologeria, ti da il benvenuto ! .
AISOR FORUM E' GRATIS PER TUTTI, REGISTRATI, ENTRA E INIZIA A NAVIGARE !

Orologio elettromeccanico TN, aiuto !

Dalle origini ai modelli più recenti.

A cura di: gio64

Rispondi
S.Brandi
Newbie
Newbie
Messaggi: 6
Iscritto il: mar set 07, 2021 4:04 pm
Località: Pesaro-Urbino

Orologio elettromeccanico TN, aiuto !

Messaggio da leggere da S.Brandi » mer set 08, 2021 6:53 am

Buongiorno a tutti,
Sono un nuovo iscritto e sto cercando informazioni su un orologio da parete TN elettromeccanico che ho acquistato ad un mercato dell'antiquariato e che trovo assai affascinante per il meccanismo di carica di cui è dotato: a molla collegato ad un pistoncino comandato elettricamente da un interruttore ad ampolla di mercurio.
Non sono un esperto, ma per quello che ritengo di aver capito il pistoncino viene sollevato da un'elettrocalamita che salendo inclina l'ampolla di mercurio ed apre il circuito elettrico; a questo punto, il pistoncino riscende per gravità e nel movimento di discesa carica la molla dell'orologio.
Ho provato ad azionare il pistoncino manualmente più volte con il risultato che la molla si è caricata e l'orologio è regolarmente partito marciando per un paio di giorni con una discreta precisione.
Il problema è che la parte elettrica non funziona ed il primo difetto che ho riscontrato è il distacco di un filo in uscita (credo) da un condensatore.
Non sapendo dove riattaccare il filo (e non volendo fare danni) mi sono rivolto ad alcuni esperti orologiai della zona, ma nessuno ha mai visto roba del genere (uno, vedendo la fotografia del meccanismo, mi ha chiesto simpaticamente se era una bomba).
Spero, pertanto, di trovare tra voi qualcuno che sappia darmi informazioni sull'orologio, su dove attaccare il filo scollegato, su come regolare la precisione (se dovesse ripartire una volta riattaccato il filo), a chi eventualmente rivolgermi nel caso avessi necessità di farlo riparare.
Ringrazio sin d'ora tutti coloro che volessero aiutarmi e spero di aver sottoposto alla vostra attenzione qualche cosa di interessante.
Un cordiale saluto.
Stefano
Allegati
IMG_20210906_091336.jpg
IMG_20210906_091336.jpg (69.95 KiB) Visto 181 volte
IMG_20210906_080935.jpg
IMG_20210906_080935.jpg (56.68 KiB) Visto 181 volte
IMG_20210906_091414.jpg
IMG_20210906_091414.jpg (67.89 KiB) Visto 181 volte
IMG_20210906_091439.jpg
IMG_20210906_091439.jpg (72.05 KiB) Visto 181 volte
IMG_20210907_132936.jpg
IMG_20210907_132936.jpg (92.97 KiB) Visto 181 volte
IMG_20210907_132954.jpg
IMG_20210907_132954.jpg (106.81 KiB) Visto 181 volte
IMG_20210905_183906.jpg
IMG_20210905_183906.jpg (70.37 KiB) Visto 181 volte
IMG_20210905_183908.jpg
IMG_20210905_183908.jpg (72.1 KiB) Visto 181 volte

Connesso
Oramundo
Senior Advanced User
Senior Advanced User
Messaggi: 1540
Iscritto il: gio feb 20, 2020 7:42 am
Località: Bistritum, Bitrictum

Re: Orologi elettromeccanici TN

Messaggio da leggere da Oramundo » mer set 08, 2021 7:19 am

Ho un Boselli abbastanza complesso in garage, organo regolatore a pendolo, carica a molla ma con sistema di autoricarica elettrificato, sembra che abbia un differenziale ma non l'ho mai del tutto smontato, tolsi il quadrante e lo lasciai in una scatola, se ho tempo di fotografarlo lo farò volentieri.
E bello fare quello che più ci piace.

Avatar utente
gio64
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2940
Iscritto il: lun feb 12, 2018 7:29 am
Località: como
Contatta:

Re: Orologi elettromeccanici TN

Messaggio da leggere da gio64 » mer set 08, 2021 8:18 am

S.Brandi ha scritto:
mer set 08, 2021 6:53 am
Buongiorno a tutti,
Sono un nuovo iscritto e sto cercando informazioni su un orologio da parete TN elettromeccanico che ho acquistato ad un mercato dell'antiquariato e che trovo assai affascinante per il meccanismo di carica di cui è dotato: a molla collegato ad un pistoncino comandato elettricamente da un interruttore ad ampolla di mercurio.
Non sono un esperto, ma per quello che ritengo di aver capito il pistoncino viene sollevato da un'elettrocalamita che salendo inclina l'ampolla di mercurio ed apre il circuito elettrico; a questo punto, il pistoncino riscende per gravità e nel movimento di discesa carica la molla dell'orologio.
Ho provato ad azionare il pistoncino manualmente più volte con il risultato che la molla si è caricata e l'orologio è regolarmente partito marciando per un paio di giorni con una discreta precisione.
Il problema è che la parte elettrica non funziona ed il primo difetto che ho riscontrato è il distacco di un filo in uscita (credo) da un condensatore.
Non sapendo dove riattaccare il filo (e non volendo fare danni) mi sono rivolto ad alcuni esperti orologiai della zona, ma nessuno ha mai visto roba del genere (uno, vedendo la fotografia del meccanismo, mi ha chiesto simpaticamente se era una bomba).
Spero, pertanto, di trovare tra voi qualcuno che sappia darmi informazioni sull'orologio, su dove attaccare il filo scollegato, su come regolare la precisione (se dovesse ripartire una volta riattaccato il filo), a chi eventualmente rivolgermi nel caso avessi necessità di farlo riparare.
Ringrazio sin d'ora tutti coloro che volessero aiutarmi e spero di aver sottoposto alla vostra attenzione qualche cosa di interessante.
Un cordiale saluto.
Stefano
ciao , quel componente color arancio è una bobina .
IL PANE DURO , NON è DURO . E NON AVERE IL PANE CHE è DURA

Avatar utente
Calico
Orologiaio
Orologiaio
Messaggi: 6325
Iscritto il: sab feb 17, 2018 9:54 am
Località: PI
OROLOGIAIO: PROFESSIONISTA
Maggior Contributore: 2018
Maggior Contributore: 2019
Maggior Contributore: 2020

Re: Orologio elettromeccanico TN, aiuto !

Messaggio da leggere da Calico » mer set 08, 2021 3:46 pm

Non riesco a vedere il circuito con i componenti. Comunque dovrebbe essere un orologio elettromeccanico e non uno elettrico ad elettrocalamita. Nel secondo caso un transistor fa oscillare una bobina che crea un campo magneitco alternato che attrae un pendolo magnetico fisso: l'oscillazione della bobina, benché veloce, fa entrare in fase quella meccanica del pendolo, lenta, e si sincronizzano. In questo caso l'elettrocalamita è la bobina/solenoide che attira dentro di sé il pistoncino, il quale utilizza una camma o una leva, solidale con una ruota che va a caricare il rocket di un bariletto con la molla; in questi casi la molla è corta. Quella sopra sembra una lampadina neon usata come scaricatore, per evitare che i picchi di extratensione derivanti dall'attacca/stacca della bobina vadano a far saltare i componenti. Ci dovrebbe essere un interruttore o contatto di inizio carica, quando il bariletto è scarico, che dà l'avvio alla conduzione di corrente nella bobina: il pistone entra, azionando la leva, che va a far muovere la ruota. Con un sistema a transitor e condensatori, si può fare in modo che dia delle oscillazioni continue, facendo entrare e uscire il pistone diverse volte, finché sul tamburo il contatto arriva a fine corsa, interrompendo l'alimentazione. Dico questo perché nei movimenti che ho sempre visto, c'era un motorino con una vite senza fine che caricava la ruota; mentre qui c'è una camma e l'azionamento deve essere per forza in più movimenti. Nel caso della vite senza fine, non c'è bisogno di elettronica; invece qui l'elettrocalamita deve oscillare. Se cerchi in rete come far oscillare una bobina con un transistor, dovresti trovare il semplice circuito; per i valori dei componenti, cerca di leggere i tuoi. Magari metti una foto anche per noi, anche interponendo una lente d'ingrandimento tra l'obiettivo della fotocamera.
Edit: dovendo attrarre il pistoncino sempre nello stesso verso, non escluderei che il condensatore di uscita che va alla bobina sia elettrolitico, poiché essendo polarizzato, con la corrente alternata si comporta come un diodo: facendola passare sempre dalla stessa parte.
Immagine

Avatar utente
kelorkilé
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2459
Iscritto il: sab feb 10, 2018 9:27 am
Località: France
Delegato AISOR: Francia

Re: Orologio elettromeccanico TN, aiuto !

Messaggio da leggere da kelorkilé » gio set 09, 2021 8:06 am

Immagine Ciao Ciao GG ;)
__________________________
Savoir se contenter de ce que l'on a : c'est être riche.
Lao Tseu

Membro dell'AFAHA "Association Française des Amateurs d'Horlogerie Ancienne"

S.Brandi
Newbie
Newbie
Messaggi: 6
Iscritto il: mar set 07, 2021 4:04 pm
Località: Pesaro-Urbino

Re: Orologio elettromeccanico TN, aiuto !

Messaggio da leggere da S.Brandi » gio set 09, 2021 7:05 pm

Grazie infinite kelorkilé, mi sei stato di grande aiuto. Ora cercherò di capire la presenza del condensatore che nelle tue immagini non è presente.
Mi potresti dare anche qualche notizia sull’orologio? Epoca, uso, particolarità, valore, diffusione, ecc.?
Grazie ancora.

Avatar utente
kelorkilé
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2459
Iscritto il: sab feb 10, 2018 9:27 am
Località: France
Delegato AISOR: Francia

Re: Orologio elettromeccanico TN, aiuto !

Messaggio da leggere da kelorkilé » ven set 10, 2021 10:26 am

S.Brandi ha scritto:
gio set 09, 2021 7:05 pm
Grazie infinite kelorkilé, mi sei stato di grande aiuto. Ora cercherò di capire la presenza del condensatore che nelle tue immagini non è presente.
Mi potresti dare anche qualche notizia sull’orologio? Epoca, uso, particolarità, valore, diffusione, ecc.?
Grazie ancora.
Buongiorno,
Questo orologio elettromeccanico TN "Telenorma" risale agli anni '60, ma purtroppo non ho trovato alcuna documentazione tecnica o altre informazioni.
In generale erano orologi da fabbrica o da ufficio o da stazione.
Immagine Ciao Ciao GG ;)
__________________________
Savoir se contenter de ce que l'on a : c'est être riche.
Lao Tseu

Membro dell'AFAHA "Association Française des Amateurs d'Horlogerie Ancienne"

S.Brandi
Newbie
Newbie
Messaggi: 6
Iscritto il: mar set 07, 2021 4:04 pm
Località: Pesaro-Urbino

Re: Orologio elettromeccanico TN, aiuto !

Messaggio da leggere da S.Brandi » ven set 10, 2021 11:45 am

Grazie dell'informazione. Ho inviato una mail anche alla fabbrica in Germania. Se riceverò risposta la condividerò su questo forum.
La caccia continua... interessante ed appassionante.

Avatar utente
gio64
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2940
Iscritto il: lun feb 12, 2018 7:29 am
Località: como
Contatta:

Re: Orologio elettromeccanico TN, aiuto !

Messaggio da leggere da gio64 » ven set 10, 2021 4:08 pm

Io li vedevo nelle fabbriche. Comandava degli orologi slave
IL PANE DURO , NON è DURO . E NON AVERE IL PANE CHE è DURA

S.Brandi
Newbie
Newbie
Messaggi: 6
Iscritto il: mar set 07, 2021 4:04 pm
Località: Pesaro-Urbino

Re: Orologio elettromeccanico TN, aiuto !

Messaggio da leggere da S.Brandi » sab set 11, 2021 8:18 am

Sapete chi potrebbe metterci le mani?

Avatar utente
kelorkilé
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2459
Iscritto il: sab feb 10, 2018 9:27 am
Località: France
Delegato AISOR: Francia

Re: Orologio elettromeccanico TN, aiuto !

Messaggio da leggere da kelorkilé » sab set 11, 2021 8:53 am

gio64 ha scritto:
ven set 10, 2021 4:08 pm
Io li vedevo nelle fabbriche. Comandava degli orologi slave
Ciao,
Secondo il link delle immagini che ho dato è un semplice orologio elettromeccanico senza distribuzione del tempo "Mains driven clock". ;)
Immagine Ciao Ciao GG ;)
__________________________
Savoir se contenter de ce que l'on a : c'est être riche.
Lao Tseu

Membro dell'AFAHA "Association Française des Amateurs d'Horlogerie Ancienne"

Avatar utente
gio64
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2940
Iscritto il: lun feb 12, 2018 7:29 am
Località: como
Contatta:

Re: Orologio elettromeccanico TN, aiuto !

Messaggio da leggere da gio64 » mer set 15, 2021 9:37 am

kelorkilé ha scritto:
sab set 11, 2021 8:53 am
gio64 ha scritto:
ven set 10, 2021 4:08 pm
Io li vedevo nelle fabbriche. Comandava degli orologi slave
Ciao,
Secondo il link delle immagini che ho dato è un semplice orologio elettromeccanico senza distribuzione del tempo "Mains driven clock". ;)
Ok
IL PANE DURO , NON è DURO . E NON AVERE IL PANE CHE è DURA

S.Brandi
Newbie
Newbie
Messaggi: 6
Iscritto il: mar set 07, 2021 4:04 pm
Località: Pesaro-Urbino

Re: Orologio elettromeccanico TN, aiuto !

Messaggio da leggere da S.Brandi » mer set 15, 2021 3:09 pm

Sapete indicarmi qualcuno che possa ripararlo?

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Orologi elettromeccanici ed industriali”