AISOR - Associazione Italiana Studiosi di Orologeria, ti da il benvenuto ! .
il Forum è completamente GRATUITO e fruibile in ogni sezione! Cosa aspetti?

Castro (LE) Chiesa Madre e Torre dell'Orologio

Solo orologi da campanile e da torre.
Rispondi
Avatar utente
vip
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1097
Iscritto il: sab feb 10, 2018 2:48 pm
Località: Roma

Castro (LE) Chiesa Madre e Torre dell'Orologio

Messaggio da leggere da vip » gio mar 18, 2021 11:02 am

Oggi vi propongo un reportage sulla cittadina di Castro un comune italiano, di poco più di 2000 abitanti, situato lungo la costa orientale della penisola salentina della provincia di Lecce in Puglia.
E’costituito da una parte alta di origine medioevale posta su un promontorio a 98 m s.l.m. e da una parte bassa cresciuta intorno al porto dei pescatori.
Castro costituisce l'unico esempio, nell'intera provincia, di cittadella fortificata situata su un'altura rocciosa prospiciente il mare. Vi invito a leggere la sua storia su https://www.salentoviaggi.it/comuni-lec ... castro.htm.
Una volta giunti in P.zza della Vittoria, cuore del comune, non si può non notare la chiesa dell’Annunziata, patrona di Castro, con la sua torre dell’orologio con inciso sul quadrante Trebino, azienda storica nell’installazione di orologi da torre.

La torre che in origine non era unita alla struttura della chiesa era posizionata, più o meno, al centro della piazza, fu smontata e rimontata dove oggi la possiamo vedere con il suo orologio. Le fonti di queste notizie provengono dalle persone del posto e dal parroco della Parrocchia Don Fabiano che ci ha gentilmente concesso di visitare la chiesa e la torre.

Esternamente la struttura della chiesa e della torre dell’orologio è ben tenuta grazie al restauro, eseguito diversi anni fa, che ha mantenuto quasi inalterato l’aspetto originario. Altrettanto non possiamo dire dell’orologio presente sulla facciata della torre. Sebbene sulla facciata è possibile ammirare il quadrante originale lo stesso non si può dire per il movimento al suo interno. Grazie a don Fabiano abbiamo potuto raggiungere il tetto della chiesa, dal quale si ammira un panorama mozzafiato. Si rimane a bocca aperta però anche quando al posto del movimento meccanico dell’orologio ci si trova davanti ad una scatola di plastica con all’interno il meccanismo elettrico del segnatempo. Davvero un peccato, soprattutto perché le tracce del movimento originale si perdono nel tempo e non si è riusciti a risalire alla fine che abbia potuto fare.
Vi lascio con alcuni scatti di Castro, della Chiesa e della Torre dell’Orologio…….
castro1.jpg
castro1.jpg (62.77 KiB) Visto 53 volte
castro2.jpg
castro2.jpg (57.09 KiB) Visto 53 volte
castro3.jpg
castro3.jpg (66.73 KiB) Visto 53 volte
castro3a.jpg
Questo purtroppo è il movimento del segnatempo attuale
castro3a.jpg (59 KiB) Visto 53 volte
castro4.jpg
castro4.jpg (76.84 KiB) Visto 53 volte
castro5.jpg
castro5.jpg (82.57 KiB) Visto 53 volte
castro5a.jpg
castro5a.jpg (86.67 KiB) Visto 53 volte
castro5b.jpg
castro5b.jpg (66.01 KiB) Visto 53 volte
castro6.jpg
castro6.jpg (54.55 KiB) Visto 53 volte
castro7.jpg
castro7.jpg (68.63 KiB) Visto 53 volte
Nutriamo, comunque, la speranza di riuscire a ricostruire la storia di questo orologio. Magari un giorno con l'aiuto della Diocesi e dei suoi archivi o della casa madre Trebino che ha costruito ed installato la macchina segnatempo.

Grazie per la vostra attenzione
un sorriso non impoverisce chi lo dona ma arricchisce chi lo riceve (Anatole France) ..... vito

Avatar utente
Giacomo
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 7667
Iscritto il: mer feb 07, 2018 1:50 pm
Località: Provincia di VC
Qualifica AISOR: Presidente
Contatta:

Re: Castro (LE) Chiesa Madre e Torre dell'Orologio

Messaggio da leggere da Giacomo » gio mar 18, 2021 11:53 am

Grazie di questo bel reportage Vito, dalle foto sembra che si respira un aria di altri tempi e che il tempo scorre più lentamente.

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Orologi da Torre”