E ora tocca all'orologio. Revisione di un Acs-1

I lavori di revisione e non solo dei nostri forumisti
Connesso
Avatar utente
Enryc
Forumista
Forumista
Messaggi: 350
Iscritto il: sab feb 17, 2018 10:24 pm
Località: Venezia

E ora tocca all'orologio. Revisione di un Acs-1

Messaggio da Enryc » sab mar 21, 2020 10:08 pm

Buona sera a tutti.
In questi giorni avete visto la costruzione del supporto di questo magnifico orologio di bordo del leggendario mig russo.
Ho questo orologio da ormai un anno, ma non avevo ancora avuto il coraggio di revisionarlo. E' un orologio con due moduli cronografici indipendenti, non è sicuramente una macchina semplice da revisionare.
IMG20200320095339.jpg
IMG20200320095339.jpg (170.93 KiB) Visto 189 volte
Ora che gli ho creato anche il supporto però non potevo più lasciarlo fermo, così mi sono deciso.
Per aprirlo ci sono 3 viti sul fondo e altre 4 che tengono la lunetta, se così si può chiamare.
IMG20200320150459.jpg
IMG20200320150459.jpg (138.18 KiB) Visto 189 volte
IMG20200320150508.jpg
IMG20200320150508.jpg (139.25 KiB) Visto 189 volte
Per togliere i 2 pomelli ci sono delle viti che li fissano al loro rispettivo albero.
IMG20200320150810.jpg
IMG20200320150810.jpg (116.36 KiB) Visto 189 volte
Ora abbiamo il movimento libero dalla custodia. La rimozione delle sfere è stata veramente difficoltosa, erano praticamente incollate e non ho attrezzature adeguate alla notevole dimensione di questo orologio. Infatti alla fine alla sfera dei secondi cronografici è rimasto il canotto di ottone attaccato all'albero.
IMG20200320151957.jpg
IMG20200320151957.jpg (125.59 KiB) Visto 189 volte
IMG20200320152005.jpg
IMG20200320152005.jpg (182.5 KiB) Visto 189 volte
Con notevole difficoltà, alla fine sono riuscito a togliere tutte le sfere ed anche il quadrante. Sotto al quadrante troviamo la minuteria ed il modulo cronografico superiore.
IMG20200320162724.jpg
IMG20200320162724.jpg (129.03 KiB) Visto 189 volte
La leva che spunta dal bordo inferiore serve per scaricare le molle dei 2 enormi bariletti che possiede questa macchina. Una volta scaricati ho tolto subito il ponte con il bilanciere. Pure il bilanciere è enorme, circa 2cm di diametro.
IMG20200321214733.jpg
IMG20200321214733.jpg (179.58 KiB) Visto 189 volte
La regolazione della racchetta avviene tramite un rinvio al ponte superiore che bisogna rimuovere per togliere il ponte.
IMG20200320164248.jpg
IMG20200320164248.jpg (152.04 KiB) Visto 189 volte
La vite che si vede in primo piano serve a fissare il rinvio di regolazione, svitandola l'alberino viene via.
IMG20200320164350.jpg
IMG20200320164350.jpg (166.78 KiB) Visto 189 volte
Girato il meccanismo ci troviamo di fronte al modulo cronografico inferiore. Il contatore inferiore ha la sfera dei secondi e quella dei minuti, serve per contare tempi brevi.
Continua....
Ultima modifica di Enryc il sab mar 21, 2020 10:47 pm, modificato 1 volta in totale.

Connesso
Avatar utente
Enryc
Forumista
Forumista
Messaggi: 350
Iscritto il: sab feb 17, 2018 10:24 pm
Località: Venezia

Re: E ora tocca all'orologio. Redvisione di un Acs-1

Messaggio da Enryc » sab mar 21, 2020 10:46 pm

Dalla incisione sul ponte si può vedere l'anno di produzione "2-73". Comincio a smontare il ponte che tiene la ruota dei secondi dell'orologio principale e la sua ruota intermedia.
IMG20200320165427.jpg
IMG20200320165427.jpg (146.16 KiB) Visto 187 volte
IMG20200320165517.jpg
IMG20200320165517.jpg (68.14 KiB) Visto 187 volte
IMG20200320171149.jpg
IMG20200320171149.jpg (149.71 KiB) Visto 187 volte
IMG20200320213512.jpg
IMG20200320213512.jpg (189.33 KiB) Visto 187 volte
Dopodichè ho continuato lo smontaggio di tutte le altre parti. Finito il modulo cronografico ho rimosso il ponte superiore e mi sono trovato davanti altreno del tempo e 2 immensi bariletti in serie.
IMG20200321120008.jpg
IMG20200321120008.jpg (145.82 KiB) Visto 187 volte
Questa parte del meccanismo non ha niente di diverso rispetto a tutti gli orologi e quindi anche il suo smontaggio.
IMG20200321120417.jpg
IMG20200321120417.jpg (146.25 KiB) Visto 187 volte
IMG20200321120952.jpg
IMG20200321120952.jpg (146.2 KiB) Visto 187 volte
Finita anche questa parte, ho girato la platina, così siamo nuovamente di fronte alla minuteria ed al cronografo superiore che ha la sfera delle ore e quella dei minuti. Quest'ultimo serve per conteggiare le ore di volo.
IMG20200321175151.jpg
IMG20200321175151.jpg (132.87 KiB) Visto 187 volte
Anche qui si procede smontando dai componenti superiori e man mano si arriva alla platina.
IMG20200321175626.jpg
IMG20200321175626.jpg (136.95 KiB) Visto 187 volte
IMG20200321180230.jpg
IMG20200321180230.jpg (122.67 KiB) Visto 187 volte
Continua....

Avatar utente
kelorkilé
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1769
Iscritto il: sab feb 10, 2018 9:27 am
Località: France
Qualifica AISOR: Ambasciatore Francia

Re: E ora tocca all'orologio. Revisione di un Acs-1

Messaggio da kelorkilé » dom mar 22, 2020 7:07 am

Molto interessante, ti seguo! :text-goodpost:
Immagine Ciao Ciao GG ;)
__________________________
Savoir se contenter de ce que l'on a : c'est être riche.
Lao Tseu

Membro dell'AFAHA "Association Française des Amateurs d'Horlogerie Ancienne"

Connesso
Avatar utente
ars57
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2689
Iscritto il: sab feb 10, 2018 10:00 am
Località: TORINO

Re: E ora tocca all'orologio. Revisione di un Acs-1

Messaggio da ars57 » dom mar 22, 2020 7:37 am

adesso mi tocca comprarne uno :P
ars57 - aspirante apprendista

Connesso
Avatar utente
ciclista
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2035
Iscritto il: mar feb 13, 2018 10:01 am
Località: Bergamo

Re: E ora tocca all'orologio. Revisione di un Acs-1

Messaggio da ciclista » dom mar 22, 2020 9:21 am

Strumento affascinante, speriamo di vederne qualcuno in vendita prossimamente. Sicuramente verrebbero molto apprezzati e acquistati. Buon lavoro

Connesso
Avatar utente
Enryc
Forumista
Forumista
Messaggi: 350
Iscritto il: sab feb 17, 2018 10:24 pm
Località: Venezia

Re: E ora tocca all'orologio. Revisione di un Acs-1

Messaggio da Enryc » dom mar 22, 2020 9:50 am

IMG20200321180407.jpg
IMG20200321180407.jpg (128.19 KiB) Visto 163 volte
IMG20200321180547.jpg
IMG20200321180547.jpg (93.95 KiB) Visto 163 volte
E qui una bella foto della ruota centro e rocchetto calzante.
IMG20200321181143.jpg
IMG20200321181143.jpg (142.68 KiB) Visto 163 volte
IMG20200321181609.jpg
IMG20200321181609.jpg (128.46 KiB) Visto 163 volte
Alla fine, non senza varie difficoltà, sono arrivato a questo punto. Quello che mi ha reso più difficile le operazioni di smontaggio sono state le viti che erano quasi tutte incollate, il mio cacciavite più grande è un 140, troppo piccolo per un orologio delle dimensioni di una sveglia. Inoltre per estrarre tutte quelle parti inserite a pressione ho dovuto usare abbondante svitol e lo stagnatore per scaldare.
IMG20200321152726.jpg
IMG20200321152726.jpg (131.98 KiB) Visto 163 volte
Come so vede dalle foto una ruota non sono riuscito a toglierla, per farlo è necessario separarla dal suo albero. Ci sono due microviti ai lati della ruota che fanno presa sull'albero, ma anche togliendo quelle non si scalza. Quindi dopo vari tentativi, ci ho rinunciato, la possibilità di rompere qualcosa è troppo alta. Sicuramente esiste un estrattore per questa operazione. Laverò il ponte con la ruota attaccata, non sarà il massimo, ma almeno, alla fine funzionerà tutto.

Connesso
Avatar utente
Enryc
Forumista
Forumista
Messaggi: 350
Iscritto il: sab feb 17, 2018 10:24 pm
Località: Venezia

Re: E ora tocca all'orologio. Revisione di un Acs-1

Messaggio da Enryc » dom mar 22, 2020 9:56 am

ciclista ha scritto:
dom mar 22, 2020 9:21 am
Strumento affascinante, speriamo di vederne qualcuno in vendita prossimamente. Sicuramente verrebbero molto apprezzati e acquistati. Buon lavoro
Questi orologi non sono molto difficili da trovare. Nei mercatini sufficientemente grandi da avere qualche bancarella di russi, li trovi quasi sicuramente. Io quando l'ho preso, tra le bancarelle ne ho visti almeno 5. Il prezzo medio è di circa 100 euro.

Avatar utente
Calico
Orologiaio
Orologiaio
Messaggi: 4123
Iscritto il: sab feb 17, 2018 9:54 am
Località: PI
OROLOGIAIO: PROFESSIONISTA
Maggior Contributore: 2018
Maggior Contributore: 2019

Re: E ora tocca all'orologio. Revisione di un Acs-1

Messaggio da Calico » dom mar 22, 2020 10:21 am

Complimenti! Come domanderebbe un ragazzo che conosco: ma lancette e numeri sono al radio? :)
Immagine

Connesso
Avatar utente
ars57
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2689
Iscritto il: sab feb 10, 2018 10:00 am
Località: TORINO

Re: E ora tocca all'orologio. Revisione di un Acs-1

Messaggio da ars57 » dom mar 22, 2020 10:27 am

Non credo, il MIG mi pare ben più recente.
ars57 - aspirante apprendista

Connesso
Avatar utente
ciclista
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2035
Iscritto il: mar feb 13, 2018 10:01 am
Località: Bergamo

Re: E ora tocca all'orologio. Revisione di un Acs-1

Messaggio da ciclista » dom mar 22, 2020 11:47 am

Enryc ha scritto:
dom mar 22, 2020 9:56 am
ciclista ha scritto:
dom mar 22, 2020 9:21 am
Strumento affascinante, speriamo di vederne qualcuno in vendita prossimamente. Sicuramente verrebbero molto apprezzati e acquistati. Buon lavoro
Questi orologi non sono molto difficili da trovare. Nei mercatini sufficientemente grandi da avere qualche bancarella di russi, li trovi quasi sicuramente. Io quando l'ho preso, tra le bancarelle ne ho visti almeno 5. Il prezzo medio è di circa 100 euro.
Grazie, in verità non frequento più mostre e mercatini. Per vent' anni ho sempre visitato mostre-scambio nel settore motoristico, frequentemente c'erano venditori di orologi ma non ne avevo mai visti.

Connesso
Avatar utente
Giacomo
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 4794
Iscritto il: mer feb 07, 2018 1:50 pm
Località: Provincia di VC
Qualifica AISOR: Presidente
Contatta:

Re: E ora tocca all'orologio. Revisione di un Acs-1

Messaggio da Giacomo » dom mar 22, 2020 12:02 pm

:clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:

Connesso
Avatar utente
Enryc
Forumista
Forumista
Messaggi: 350
Iscritto il: sab feb 17, 2018 10:24 pm
Località: Venezia

Re: E ora tocca all'orologio. Revisione di un Acs-1

Messaggio da Enryc » lun mar 23, 2020 12:44 pm

Ora che è tutto smontato, sto procedendo alla pulizia.
IMG20200322164156.jpg
IMG20200322164156.jpg (81.23 KiB) Visto 130 volte
IMG20200322164443.jpg
IMG20200322164443.jpg (92.29 KiB) Visto 130 volte
Per le dimensioni dei pezzi ho dovuto mettere le platine in un vaso per il miele da 1kg ed ho riempito di benzina avio per non consumare troppo esano. Il tutto messo in ultrasuoni.
IMG20200323122742.jpg
IMG20200323122742.jpg (188.02 KiB) Visto 130 volte
Ecco la scatola con tutti i pezzi divisi per non diventare pazzo nel rimontaggio.
Ora mi trovo davanti ad un dilemma, come tiro fuori le molle di carica dai bariletto senza deformarle? Sono molle alte 8mm!
IMG20200323122748.jpg
IMG20200323122748.jpg (216.47 KiB) Visto 130 volte

Connesso
Avatar utente
ars57
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2689
Iscritto il: sab feb 10, 2018 10:00 am
Località: TORINO

Re: E ora tocca all'orologio. Revisione di un Acs-1

Messaggio da ars57 » lun mar 23, 2020 1:26 pm

in casa e senza estrapade non hai scelta: a manina
ars57 - aspirante apprendista

Connesso
Avatar utente
Enryc
Forumista
Forumista
Messaggi: 350
Iscritto il: sab feb 17, 2018 10:24 pm
Località: Venezia

Re: E ora tocca all'orologio. Revisione di un Acs-1

Messaggio da Enryc » lun mar 23, 2020 1:40 pm

A mano quasi sicuramente rovino le molle o mi faccio male.... E se io lavassi in avio così?

Connesso
Avatar utente
ars57
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2689
Iscritto il: sab feb 10, 2018 10:00 am
Località: TORINO

Re: E ora tocca all'orologio. Revisione di un Acs-1

Messaggio da ars57 » lun mar 23, 2020 2:35 pm

petrolio lampante
ars57 - aspirante apprendista

Connesso
Avatar utente
Enryc
Forumista
Forumista
Messaggi: 350
Iscritto il: sab feb 17, 2018 10:24 pm
Località: Venezia

Re: E ora tocca all'orologio. Revisione di un Acs-1

Messaggio da Enryc » lun mar 23, 2020 3:16 pm

Non ne ho. Non solo, non so cos'è.

Connesso
Avatar utente
ars57
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2689
Iscritto il: sab feb 10, 2018 10:00 am
Località: TORINO

Re: E ora tocca all'orologio. Revisione di un Acs-1

Messaggio da ars57 » lun mar 23, 2020 3:57 pm

detto anche petrolio bianco, si compra in ferramenta,
considera però che io seguo la scuola di pensiero "no benzina sulle molle"
ars57 - aspirante apprendista

Connesso
Avatar utente
Enryc
Forumista
Forumista
Messaggi: 350
Iscritto il: sab feb 17, 2018 10:24 pm
Località: Venezia

Re: E ora tocca all'orologio. Revisione di un Acs-1

Messaggio da Enryc » lun mar 23, 2020 4:02 pm

Ho capito. Generalmente non pulisco neanche io in benzina. Qui però mi servirebbe qualcosa che evapori bene, perché sennò rimarrebbe tra le spire della molla.

Avatar utente
Calico
Orologiaio
Orologiaio
Messaggi: 4123
Iscritto il: sab feb 17, 2018 9:54 am
Località: PI
OROLOGIAIO: PROFESSIONISTA
Maggior Contributore: 2018
Maggior Contributore: 2019

Re: E ora tocca all'orologio. Revisione di un Acs-1

Messaggio da Calico » lun mar 23, 2020 4:58 pm

Asciughi con phon e se a posto.
Immagine

Connesso
Avatar utente
ars57
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2689
Iscritto il: sab feb 10, 2018 10:00 am
Località: TORINO

Re: E ora tocca all'orologio. Revisione di un Acs-1

Messaggio da ars57 » lun mar 23, 2020 5:43 pm

il petrolio è già lubrificante di suo.
ars57 - aspirante apprendista

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “I lavori dei nostri forumisti”