AISOR - Associazione Italiana Studiosi di Orologeria, ti da il benvenuto ! .
AISOR FORUM E' GRATIS PER TUTTI, REGISTRATI, ENTRA E INIZIA A NAVIGARE !

Come fare una punta ad una pinzetta

Impariamo a conoscere e a usare l'attrezzatura dell'orologiaio.
Avatar utente
Giacomo
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 8450
Iscritto il: mer feb 07, 2018 1:50 pm
Località: Provincia di VC
Qualifica AISOR: Presidente
Contatta:

Come fare una punta ad una pinzetta

Messaggio da leggere da Giacomo » mar giu 05, 2018 6:56 pm

Le pinzette sono le mani dell'orologiaio. Una pinzetta con una punta malfatta, non permette assolutamente una presa corretta e può essere un serio problema.
Le pinzette sono degli strumenti che devono durare e sono quegli acquisti normalente denominati "per sempre".
Meglio spendere qualche euro in più, ma acquistare un prodotto di qualità elevato. Il prezzo richiesto di un ottimo prodotto che puo' essere "Dumont" per esempio, famosissima marca Svizzera, è giustificato dalla qualità dell'acciaio utilizzato.
L'acquisto di un prodotto economico, più delle volte non è sinonimo di affare. Consiglio piuttosto l'acquisto di un prodotto di seconda mano, ma sempre di qualità.

Inizialmente diciamo che puo' sembrare banale, ma se abbiamo una pinzetta in efficienza, possiamo lavorare con tranquillita' e senza faticare, soprattutto senza correre il rischio di veder andare il pezzo afferrato, nell'infinito...

Iniziamo con il dire che le pinzette necessarie e indispensabili sono 4 o 5.
Comunemente sono suddivise per numero, riportato sul corpo della pinzetta, ma a volte i costruttori utilizzano anche lettere.

Visto che la maggior parte delle pinzette sono vendute con il numero, prenderemo come riferimento questa tipologia.
Quindi, un buon assortimento è composto da:
- 2 per spirali numero 5
- 2 per lavori generici numero 3 (una piu' spessa una piu' leggera),
- 1 antimagnetica numero 3 (in nichel).

Ora voi vi chiederete perche' 2 pinzette dello stesso numero? Semplicissimo, vi rispondo con un esempio : se avete una spirale da raddrizzare come fate con una pinzetta sola? :lol:
DSC05377.JPG
DSC05377.JPG (25.85 KiB) Visto 531 volte


ora vediamo una punta di una pinza numero 3 fatta bene.
DSC05379.JPG
DSC05379.JPG (19.89 KiB) Visto 531 volte


ora una pinzetta numero 5 con una punta perfetta
DSC05381.JPG
DSC05381.JPG (12.26 KiB) Visto 531 volte


una pinzetta numero 5 con una punta danneggiata
DSC05384.JPG
DSC05384.JPG (13.57 KiB) Visto 531 volte



ingrandita
DSC05385.JPG
DSC05385.JPG (21.38 KiB) Visto 531 volte


Per molare una pinzetta abbiamo bisogno di una pietra INDIA, non è importante che sia combinata (un lato fine ed uno ruvido).
DSC05386.JPG
DSC05386.JPG (43.1 KiB) Visto 531 volte


togliamo la pietra dalla sua custodia e l'appoggiamo sul banco
DSC05387.JPG
DSC05387.JPG (18.9 KiB) Visto 531 volte


facciamo un esempio con una numero 3 (pinzetta)
prendiamo la pinzetta e la passiamo da un lato e dall'altro come da figura per appuntirla, limando sulla pietra con un angolo circa di 45 gradi, e manteniamo la stessa inclinazione e forma della pinzetta originaria. Se manca la punta per una caduta, prima moliamo le due punte fino a quando avranno la stessa lunghezza e combacieranno.
DSC05388.JPG
DSC05388.JPG (49.69 KiB) Visto 531 volte
DSC05389.JPG
DSC05389.JPG (46.7 KiB) Visto 531 volte


affiliamo la punta
DSC05390.JPG
DSC05390.JPG (51.4 KiB) Visto 531 volte



successivamente avremo una bella pinzetta con una bella punta ma non è molto liscia, quindi si utilizza una pietra arkansas
DSC05391.JPG
DSC05391.JPG (10 KiB) Visto 531 volte



e la passiamo come se fosse una gomma da cancellare sulla nostra pinzetta per lucidarla e eliminare le righe.
DSC05392.JPG
DSC05392.JPG (23.21 KiB) Visto 531 volte


Note: Quando si usa la pietra india, dopo un po che la si utilizza e si asporta materiale, si impasta e diventa nera.
Per lavarla, prendete dell'olio normale, minerale classico, non serve che sia un ottimo olio, si mettono delle gocce sulla pietra, con il dito si allargano e successivamente si prende uno scottex e si elimina l'olio.
Cosi facendo la sporcizia viene completamente elimata. Se la pietra rimane ancora sporca, ripetete l'operazione sino a quando la pietra ritornerà pulita.

Japo
Senior User
Senior User
Messaggi: 432
Iscritto il: mar ott 09, 2018 12:57 pm
Località: Pisa

Re: Come fare una punta ad una pinzetta

Messaggio da leggere da Japo » ven gen 01, 2021 4:17 pm

Ottima spiegazione, ma sono curioso nel sapere quale sarebbe la differenza tra una pietra "India" ed una "Arkansas"...

Avatar utente
Giacomo
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 8450
Iscritto il: mer feb 07, 2018 1:50 pm
Località: Provincia di VC
Qualifica AISOR: Presidente
Contatta:

Re: Come fare una punta ad una pinzetta

Messaggio da leggere da Giacomo » ven gen 01, 2021 5:30 pm

Pietra india

Le pietre India sono pietre ad olio e sono adatte per affilare e sgrossare utensili da taglio, sono molto dense e la loro particolarità è quella appunto di sgossare/affilare.
Quella utilizzata nel tutorial presenta due granulometrie, da un lato (grigia) molto grossolana e serve per sgrossare, dall'altro lato arancione, molto più fine e serve per la finitura e affilatura.


pietra idia.jpg
pietra idia.jpg (17.19 KiB) Visto 408 volte




Pietra Arkansas

Le pietre per affilatura dell'Arkansas sono pietre da olio e sono molto adatte per affilare utensili da intaglio e tornitura, perché sono molto dense e resistenti all'usura. Sono fatti di Novaculite, è una forma di quarzo microcristallino o criptocristallino.


pietra arkansas.jpg
pietra arkansas.jpg (17.57 KiB) Visto 408 volte

Sergi9
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto
Messaggi: 49
Iscritto il: mer nov 25, 2020 11:49 am
Località: FR

Re: Come fare una punta ad una pinzetta

Messaggio da leggere da Sergi9 » sab apr 17, 2021 1:10 am

Buonasera,

Grazie per la spiegazione! Questo tipo di informazioni (ed in maniera così chiara) è quasi introvabile.

Mari Aniello
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto
Messaggi: 42
Iscritto il: mer giu 16, 2021 5:39 pm
Località: Bologna

Re: Come fare una punta ad una pinzetta

Messaggio da leggere da Mari Aniello » gio giu 17, 2021 10:42 pm

Per molti questi potrebbero essere argomenti scontati ma per un appassionato come me sono informazioni che arricchiscono.

Avatar utente
Paolo Antolini
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 4308
Iscritto il: sab feb 10, 2018 9:11 am
Località: Lugo di Ravenna
OROLOGIAIO: PROFESSIONISTA
Contatta:

Re: Come fare una punta ad una pinzetta

Messaggio da leggere da Paolo Antolini » mer ago 18, 2021 6:25 pm

Le mie amagnetiche preferisco lasciarle affilate solo con pietra India anche all'interno. Oltre ad essere la finitura presente già dalla fabbrica a me piace perché mi dà l'impressione di "tenere" meglio il pezzo tra i becchi
Ad maiora

Rispondi

Torna a “Attrezzatura”