Movimento automatico cinese

Impariamo a revisionare i nostri orologi.
Rispondi
Connesso
Avatar utente
atomik
Advanced User
Advanced User
Messaggi: 675
Iscritto il: sab gen 21, 2023 5:16 am
Località: BARI

Movimento automatico cinese

Messaggio da atomik » gio mag 18, 2023 8:33 am

Un mio conoscente viene a trovarmi con un finto R l'ha appena comprato ma si ferma in continuazione, gli dico che a prescindere non sono riparabili perché, primo non ha senso, secondo non ci sono ricambi per questi obrobi, allora lui; dammi la cassa e bracciale e tieniti il movimento, dapprima ho pensato, ma cosa ne faccio di questo coso, ma poi ci ho ripensato ed ho accetato, smontata tutta la parte anteriore l'ho lasciato in funzione, sembrava che camminasse bene, ma nel tardi pomeriggio vado a controllare ed era fermo🤔allora aveva ragione il tipo, lo metto al comparatore e il tracciato mi diceva che lo scappamento agganciava, la marcia andava da + 700 a meno 80/100 sd.......e c'era ribattimento del bilanciere, mah!!! lo lascio e dico; un giorno ti dirò cos'hai🧐 è arrivato quel giorno, inizio a vedere cosa c'è che non va, la prima cosa che riscontro togliendo il bilanciere e l'ancora che ha la pietra d'uscita un po troppo in fuori, controllo la forcella tra le spine di arresto e l'esatta distanza del dardo rispetto al foro della pietra, okk questo e da sistemare, ma perché ribatte? andiamo avanti, tolgo ponte e ancorina e faccio scorrere il rotismo, quanti rumoriiii😅va bene ho capito, smontiamo va, questo movimento vuole somigliare al myota, 21600 ah ed 11"emmezza di grandezza, smonto il barile per controllare la molla, noto che è forza 0,13😯siccome ho un myota a pezzi ho controllato la forza e risulta 0,11🤔ecco il motivo del ribattimento, trovo una molla uguale in altezza e lunghezza ma con forza 0,11 sistemo lo scappamento, spingo di poco la pietra d'uscita, regolo la spirale(senza nemmeno lavarlo)l'ho rimontato ed e ancora in funzione con una marcia fluida da +15sd, un be di 0,2 ed una ampiezza di 295°
allora mi spiego una cosa prima di buttarlo, anche i cinesi se regolati per bene possono dare una marcia discreta😉okk ora posso pure buttarlo nell'indifferenziata👋
Allegati
IMG_20230518_080542.jpg
IMG_20230518_080542.jpg (138.13 KiB) Visto 452 volte
Ultima modifica di atomik il gio mag 18, 2023 12:02 pm, modificato 1 volta in totale.
Il mio sogno era quello di fare l'orologiaio, mezzo già lo sono, intanto continuo a sognare.

Avatar utente
Calico
Orologiaio
Orologiaio
Messaggi: 9065
Iscritto il: sab feb 17, 2018 9:54 am
Località: PI
OROLOGIAIO: PROFESSIONISTA
Maggior Contributore: 2018
Maggior Contributore: 2019
Maggior Contributore: 2020

Re: Movimento automatico cinese

Messaggio da Calico » gio mag 18, 2023 8:46 am

Grazie per la condivisione. Sono comunque convinto che tutto sommato ti ci sei divertito.

Connesso
Avatar utente
atomik
Advanced User
Advanced User
Messaggi: 675
Iscritto il: sab gen 21, 2023 5:16 am
Località: BARI

Re: Movimento automatico cinese

Messaggio da atomik » gio mag 18, 2023 8:52 am

Calico ha scritto:
gio mag 18, 2023 8:46 am
Grazie per la condivisione. Sono comunque convinto che tutto sommato ti ci sei divertito.


Questo è sicuro, lo sai che faccio queste cose solo ed esclusivamente a titolo di divertimento 😉 la mia e esplorazione per scoprire difetti negli orologi anche di natura di difetto di fabbricazione, mi soddisfa molto fare queste cose anche su movimenti da un euro, anzi e proprio li che devi sudare per rimetterlo in marcia, perché i difetti abbondano👋👋
Il mio sogno era quello di fare l'orologiaio, mezzo già lo sono, intanto continuo a sognare.

Avatar utente
finestraweb
Advanced User
Advanced User
Messaggi: 841
Iscritto il: mer mar 21, 2018 9:20 am
Località: Torino

Re: Movimento automatico cinese

Messaggio da finestraweb » gio mag 18, 2023 7:17 pm

Anche l'ST19 ha la molla sovradimensionata: si dice per ovviare ai limiti della lubrificazione.
Tutti i movimenti sono degni, anche quelli cinesi: ciò che "non è degno" sono i falsi in cui sono usati, facendoli credere ciò che non sono.
Possiamo poi discutere di come sono fatti e di quanto è ostico revisionarli per le scelte al risparmio fatte.

Connesso
Avatar utente
atomik
Advanced User
Advanced User
Messaggi: 675
Iscritto il: sab gen 21, 2023 5:16 am
Località: BARI

Re: Movimento automatico cinese

Messaggio da atomik » gio mag 18, 2023 8:28 pm

finestraweb ha scritto:
gio mag 18, 2023 7:17 pm
Anche l'ST19 ha la molla sovradimensionata: si dice per ovviare ai limiti della lubrificazione.
Tutti i movimenti sono degni, anche quelli cinesi: ciò che "non è degno" sono i falsi in cui sono usati, facendoli credere ciò che non sono.
Possiamo poi discutere di come sono fatti e di quanto è ostico revisionarli per le scelte al risparmio fatte.

Se vogliamo parlare di come sono fatti, ti dico subito che sono da schifo, però se vogliamo possiamo definirli orologi di serie D e con una buona dose di tempo da perderci su si riesce ad ottenere un discreto risultato portandolo ad una categoria superiore, diciamo serie C, la loro costruzione e approssimativa, calcolo degli interassi fatti a capocchia, pignoni non lucidati, ruote sottodimensionate, molle che si rompono in continuazione, insomma potrei dilungarmi ancora, ma termino col dire che sono una sola👋
Il mio sogno era quello di fare l'orologiaio, mezzo già lo sono, intanto continuo a sognare.

Rispondi

Torna a “Movimenti”