Ordinanza di stare dentro casa

I medici tra noi ci danno buoni consigli.

A cura di: rprisin

Oramundo
Forumista
Forumista
Messaggi: 196
Iscritto il: gio feb 20, 2020 7:42 am
Località: Bari

Ordinanza di stare dentro casa

Messaggio da Oramundo » ven mar 13, 2020 12:30 pm

Stare a casa senza far niente e come stare in carcere, bisogna assolutamente trovare il modo di far passare il tempo, io per esempio ho rispolverato vecchie riviste di orologi le misure del tempo di circa 25anni fa, li compravo ogni mese perché ero molto accanito di guardare i modelli e le meccaniche di marchi dell'alta orologeria.
Posseggo una mini biblioteca di quelle riviste che in queste occasioni e sempre un piacere rileggerle.
Buona lettura a tutti.

Avatar utente
kelorkilé
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1777
Iscritto il: sab feb 10, 2018 9:27 am
Località: France
Qualifica AISOR: Ambasciatore Francia

Re: Ordinanza di stare dentro casa

Messaggio da kelorkilé » ven mar 13, 2020 12:47 pm

Per me è diverso, sto facendo un po' di lavoro a casa (importanti lavori di restauro di tutta la casa con un ampliamento), ma al momento sto facendo un inventario dei miei orologi, delle sveglie, e di vari orologi e pendole.
E allo stesso tempo sto riordinando un po', il luogo dei miei divertimenti orologieri cominciava a diventare un casino. :mrgreen:
Immagine Ciao Ciao GG ;)
__________________________
Savoir se contenter de ce que l'on a : c'est être riche.
Lao Tseu

Membro dell'AFAHA "Association Française des Amateurs d'Horlogerie Ancienne"

Avatar utente
mauridoom
Forumista
Forumista
Messaggi: 290
Iscritto il: ven feb 07, 2020 10:37 pm
Località: torino

Re: Ordinanza di stare dentro casa

Messaggio da mauridoom » ven mar 13, 2020 1:26 pm

Oramundo ha scritto:
ven mar 13, 2020 12:30 pm
Stare a casa senza far niente e come stare in carcere, bisogna assolutamente trovare il modo di far passare il tempo, io per esempio ho rispolverato vecchie riviste di orologi le misure del tempo di circa 25anni fa, li compravo ogni mese perché ero molto accanito di guardare i modelli e le meccaniche di marchi dell'alta orologeria.
Posseggo una mini biblioteca di quelle riviste che in queste occasioni e sempre un piacere rileggerle.
Buona lettura a tutti.
come non capirti....
che nostalgia "orologi le misure del tempo" li ho comprati fin quando scriveva il compianto maestro Nicola De Toma,i suoi articoli di tecnica orologiera erano strepitosi...
conservo ancora tutte le sue dispense...

Avatar utente
Calico
Orologiaio
Orologiaio
Messaggi: 4148
Iscritto il: sab feb 17, 2018 9:54 am
Località: PI
OROLOGIAIO: PROFESSIONISTA
Maggior Contributore: 2018
Maggior Contributore: 2019

Re: Ordinanza di stare dentro casa

Messaggio da Calico » ven mar 13, 2020 5:29 pm

mauridoom ha scritto:
ven mar 13, 2020 1:26 pm
Oramundo ha scritto:
ven mar 13, 2020 12:30 pm
Stare a casa senza far niente e come stare in carcere, bisogna assolutamente trovare il modo di far passare il tempo, io per esempio ho rispolverato vecchie riviste di orologi le misure del tempo di circa 25anni fa, li compravo ogni mese perché ero molto accanito di guardare i modelli e le meccaniche di marchi dell'alta orologeria.
Posseggo una mini biblioteca di quelle riviste che in queste occasioni e sempre un piacere rileggerle.
Buona lettura a tutti.
come non capirti....
che nostalgia "orologi le misure del tempo" li ho comprati fin quando scriveva il compianto maestro Nicola De Toma,i suoi articoli di tecnica orologiera erano strepitosi...
conservo ancora tutte le sue dispense...
Interessante. Io ne ho una collezione in pdf e non so se mi manca quacosa. Prima che ti venga in mente di fare i pdf, sentiamoci, oppure con Giacomo: eventualmente risparmia le forse per ciò che non è mai stato digitalizzato. Dovremmo anche informarci sulle autorizzazioni alla pubblicazione; ma non è questo il momento.
Io sto pulendo il negozio: poiché non sono tempi semplici e mi fido poco, ho sistmato tutti i beni di maggior valore nelle casseforti, ho pulito i pavimenti con soluzione ultra disinfettante, ho spruzzato pure lo zerbino tr le due porte di ingresso e mi sono messo a ripulire le vetrine. Stamattina una, la principale. Al pomeriggio, sempre per prudenza, sto chiuso. Domattina vedrò di saldare un piedino di un quadrante. Poi toccherà piano piano a tutte le altre vetrine, seguendo un lavoro che non è delegabile a terzi e che non posso fare in orario di apertura, specialmente da quando sono praticamente da solo. Vorrà dire che impiegherò il tempo a fare le pulizie di Pasqua, non disdegnando il montaggio più accurato di un tornio Lorch. In effetti la giornata si sviluppa così: sveglia tra le 7 e le 7:30 e via a prendere la cagnolina della vicina di casa, farle fare il bisognino e poi su dalla moglie che la porterà a correre o nella strada sotto al carcere o nel parco pubblico (deserto). Poi mi incammino da mia mamma, con l'autocertificazione in tasca per spesa e cure agli anziani. Stamattina anche una capatina alla "bottega della salute" a prendere le ricette delle medicine, poi a fare la fila in strada, a un metro e mezzo l'uno dalla'ltro, fuori dalla farmacia. Ho rtirato il borsone e raccomandato alla mamma di non toccare le scatole prima di 3 giorni. Misurazione glicemia, somministrazione di insulina e preparazione delle pasticche pressione e glicemia. Dopo molti mesi abbiamo sospeso le punture nella pancia. Poi in negozio come sopra, a saracinesca abbassata. Dopo visita alla mamma e controlo medicine del pranzo, mandate foto della bolletta ENEL al commercialista per fare ricorso contro gli oneri di sistema, inoltrate le mail di Cousins e della banca. Di nuovo a casa, a mangiare, salvo qalche lavoretto accessorio, poiché lì fa tutto mia moglie, che ha nel frattempo riportato fuori la cagnolina per la spesa e poi l'ha riaccompagnata dalla vicina che non si sente bene dopo l'aneurisma aorta e aver lavorato in Trentino per 2 mesi 18 ore al giorno senza giorno di riposo, ha accusato un malore (la Regione Toscana si è rifiutata di dalre l'invalidità e deve lavorare). Fino alle 15 riposo a sentire i TG e qualche scemenza TV. Adesso da mia mamma, da dove scrivo, così la controllo e lascio mia moglie libera di lavorare nel settore belle arti senza romperle le scatole. Alle 20 altra passeggiatina con la belva e poi a casa per cena, sempre con la giustificazione in tasca come a scuola. Stamani CC, PS e GdF hanno fatto i controlli a chi ciondolava; io sono passato veloce a piedi e i CC in auto e ci siamo salutati fugacemente e pensierosi. Diciamo che navigo a vista.
Immagine

Avatar utente
mauridoom
Forumista
Forumista
Messaggi: 290
Iscritto il: ven feb 07, 2020 10:37 pm
Località: torino

Re: Ordinanza di stare dentro casa

Messaggio da mauridoom » ven mar 13, 2020 6:17 pm

Calico ha scritto:
ven mar 13, 2020 5:29 pm
mauridoom ha scritto:
ven mar 13, 2020 1:26 pm
Oramundo ha scritto:
ven mar 13, 2020 12:30 pm
Stare a casa senza far niente e come stare in carcere, bisogna assolutamente trovare il modo di far passare il tempo, io per esempio ho rispolverato vecchie riviste di orologi le misure del tempo di circa 25anni fa, li compravo ogni mese perché ero molto accanito di guardare i modelli e le meccaniche di marchi dell'alta orologeria.
Posseggo una mini biblioteca di quelle riviste che in queste occasioni e sempre un piacere rileggerle.
Buona lettura a tutti.
come non capirti....
che nostalgia "orologi le misure del tempo" li ho comprati fin quando scriveva il compianto maestro Nicola De Toma,i suoi articoli di tecnica orologiera erano strepitosi...
conservo ancora tutte le sue dispense...
Interessante. Io ne ho una collezione in pdf e non so se mi manca quacosa. Prima che ti venga in mente di fare i pdf, sentiamoci, oppure con Giacomo: eventualmente risparmia le forse per ciò che non è mai stato digitalizzato. Dovremmo anche informarci sulle autorizzazioni alla pubblicazione; ma non è questo il momento.
Io sto pulendo il negozio: poiché non sono tempi semplici e mi fido poco, ho sistmato tutti i beni di maggior valore nelle casseforti, ho pulito i pavimenti con soluzione ultra disinfettante, ho spruzzato pure lo zerbino tr le due porte di ingresso e mi sono messo a ripulire le vetrine. Stamattina una, la principale. Al pomeriggio, sempre per prudenza, sto chiuso. Domattina vedrò di saldare un piedino di un quadrante. Poi toccherà piano piano a tutte le altre vetrine, seguendo un lavoro che non è delegabile a terzi e che non posso fare in orario di apertura, specialmente da quando sono praticamente da solo. Vorrà dire che impiegherò il tempo a fare le pulizie di Pasqua, non disdegnando il montaggio più accurato di un tornio Lorch. In effetti la giornata si sviluppa così: sveglia tra le 7 e le 7:30 e via a prendere la cagnolina della vicina di casa, farle fare il bisognino e poi su dalla moglie che la porterà a correre o nella strada sotto al carcere o nel parco pubblico (deserto). Poi mi incammino da mia mamma, con l'autocertificazione in tasca per spesa e cure agli anziani. Stamattina anche una capatina alla "bottega della salute" a prendere le ricette delle medicine, poi a fare la fila in strada, a un metro e mezzo l'uno dalla'ltro, fuori dalla farmacia. Ho rtirato il borsone e raccomandato alla mamma di non toccare le scatole prima di 3 giorni. Misurazione glicemia, somministrazione di insulina e preparazione delle pasticche pressione e glicemia. Dopo molti mesi abbiamo sospeso le punture nella pancia. Poi in negozio come sopra, a saracinesca abbassata. Dopo visita alla mamma e controlo medicine del pranzo, mandate foto della bolletta ENEL al commercialista per fare ricorso contro gli oneri di sistema, inoltrate le mail di Cousins e della banca. Di nuovo a casa, a mangiare, salvo qalche lavoretto accessorio, poiché lì fa tutto mia moglie, che ha nel frattempo riportato fuori la cagnolina per la spesa e poi l'ha riaccompagnata dalla vicina che non si sente bene dopo l'aneurisma aorta e aver lavorato in Trentino per 2 mesi 18 ore al giorno senza giorno di riposo, ha accusato un malore (la Regione Toscana si è rifiutata di dalre l'invalidità e deve lavorare). Fino alle 15 riposo a sentire i TG e qualche scemenza TV. Adesso da mia mamma, da dove scrivo, così la controllo e lascio mia moglie libera di lavorare nel settore belle arti senza romperle le scatole. Alle 20 altra passeggiatina con la belva e poi a casa per cena, sempre con la giustificazione in tasca come a scuola. Stamani CC, PS e GdF hanno fatto i controlli a chi ciondolava; io sono passato veloce a piedi e i CC in auto e ci siamo salutati fugacemente e pensierosi. Diciamo che navigo a vista.
ti capisco...
io ho la fortuna sfortuna(in questo momento) di vivere nella stessa casa dei miei ...sto al piano di sotto,e la preoccupazione è alta ,mio padre a 97 anni e mezzo ,mia madre 82...in questo momento la maggior paura è quella di ammalarmi ,e non poter essere per loro piu' di alcun aiuto...anzi un portatore di malattie che potrebbero essere fatali.....
mia figlia invece fa' la hostess di volo ed è sempre in giro potenzialmente a contatto con chiunque..
la prossime settimana lavorero' da casa(smart working)
un periodo davvero oscuro ...l'unica relativa consolazione sono i miei orologi,la mia musica...
insomma si vive alla giornata con il rosario al collo..
buona serata e scusate lo sfogo..
Ultima modifica di mauridoom il ven mar 13, 2020 7:43 pm, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Giacomo
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 4857
Iscritto il: mer feb 07, 2018 1:50 pm
Località: Provincia di VC
Qualifica AISOR: Presidente
Contatta:

Re: Ordinanza di stare dentro casa

Messaggio da Giacomo » ven mar 13, 2020 6:56 pm

credo mi prendero' una settimana di "ferie" e riprendero' in mano i miei amati orologi, abbandonati da anni per mancanza di tempo
Domani tirero' fuori il vecchio tagliaerba fermo da molti anni, sicuramente non vorrà partire e tosero' forse il prato e mi mettero' a fare un conteggio dei pesci nel lago che se non fosse per mio padre si sarebbero già evoluti in coccodrilli per poter scappare :D

Questa sera sono andato a fare la spesa per me e per i miei genitori, uscendo dal mio cortile il nulla, nessuna macchina, un paio di persone a piedi con il cane e con la maschierina (non il cane, ma il padrone) :D Al supermercato un unica coda a fila indiana all'ingresso. Una trentina di persone avanti a me, con uno spazio di un paio di metri l'un con l'altro. All'interno del supermercato pochissime persone che ti stavano alla larga come se fossi un appestato e appena ti vedevano da lontano cambiavano repentivamente corsia.

Siamo regredendo al medioevo. Tra poco andremo a caccia nei boschi, ma come faro' io che non so come si cacciano le lasagne?

Scusate le battute, ma la paura è molta

Oramundo
Forumista
Forumista
Messaggi: 196
Iscritto il: gio feb 20, 2020 7:42 am
Località: Bari

Re: Ordinanza di stare dentro casa

Messaggio da Oramundo » ven mar 13, 2020 7:39 pm

Un caro saluto a tutti e cercate di stare calmi perché vi vedo un po su di giri, allentate le tensioni, leggete, ascoltate un po di musica, guardatevi i VS amati orologi e bevetevi un goccetto di limoncetto con a seguito un buon dolcetto o viceversa.
Mia moglie ha preparato un ottima pizza acciughe e capperi che mi appresto a divorare con a seguito una fresca birretta e la vita continua, vaffalvirus.
Ciao a tutti e buona cena.

Avatar utente
Calico
Orologiaio
Orologiaio
Messaggi: 4148
Iscritto il: sab feb 17, 2018 9:54 am
Località: PI
OROLOGIAIO: PROFESSIONISTA
Maggior Contributore: 2018
Maggior Contributore: 2019

Re: Ordinanza di stare dentro casa

Messaggio da Calico » ven mar 13, 2020 7:43 pm

Da noi il comune ha autorizzato diverse attività economiche alle consegne a domicilio. Io per il lavoro non piango: troppo pericoloso; l'altro giorno ho cambiato ben 15 pile, tutte per orologi fradici di sudore; mi sono spruzzato talmente le mani, che mi sono venute le croste perché a me lavorare coi guanti non riesce. Per inciso, come si fa a rimettere l'ora senza usare le unghie? :mrgreen: Qui la gente non capisce: se gli chiedi di lasciarti l'orologio per un semplice cambio pila, cominciano ad agitarsi, si sbracciano, alzano la voce e partono gli sputazzi! Mi servirebbe un vetro come alle poste, neppure posso minacciarli :icon-twisted: e allora sto chiuso e stop (ma questo d'altra parte è l'ordine dell'Autorità); non riesce quasi nessuno a interagire rispettando le regole, ma se devo far rischiare mia mamma, li lascio senza cambio pila. Domani c'è il mercato ma io devo pulire; se qualche fantasioso mi bussa, dovrò mandarlo a un altro paese :roll:
Immagine

Oramundo
Forumista
Forumista
Messaggi: 196
Iscritto il: gio feb 20, 2020 7:42 am
Località: Bari

Re: Ordinanza di stare dentro casa

Messaggio da Oramundo » ven mar 13, 2020 7:48 pm

Calma e sangue freddo, io sono così tranquillo che la camomilla m'invidia.....

Avatar utente
Calico
Orologiaio
Orologiaio
Messaggi: 4148
Iscritto il: sab feb 17, 2018 9:54 am
Località: PI
OROLOGIAIO: PROFESSIONISTA
Maggior Contributore: 2018
Maggior Contributore: 2019

Re: Ordinanza di stare dentro casa

Messaggio da Calico » ven mar 13, 2020 7:50 pm

Beato te! Io sono nato agitato.
Immagine

Oramundo
Forumista
Forumista
Messaggi: 196
Iscritto il: gio feb 20, 2020 7:42 am
Località: Bari

Re: Ordinanza di stare dentro casa

Messaggio da Oramundo » ven mar 13, 2020 7:57 pm

Sei nato mica in mare?
Io son nato sulla terraferma.

Trash
Forumista
Forumista
Messaggi: 250
Iscritto il: ven set 28, 2018 7:41 pm
Località: Lucca

Re: Ordinanza di stare dentro casa

Messaggio da Trash » ven mar 13, 2020 9:07 pm

Calico ha scritto:
ven mar 13, 2020 7:43 pm
Da noi il comune ha autorizzato diverse attività economiche alle consegne a domicilio. Io per il lavoro non piango: troppo pericoloso; l'altro giorno ho cambiato ben 15 pile, tutte per orologi fradici di sudore; mi sono spruzzato talmente le mani, che mi sono venute le croste perché a me lavorare coi guanti non riesce. Per inciso, come si fa a rimettere l'ora senza usare le unghie? :mrgreen: Qui la gente non capisce: se gli chiedi di lasciarti l'orologio per un semplice cambio pila, cominciano ad agitarsi, si sbracciano, alzano la voce e partono gli sputazzi! Mi servirebbe un vetro come alle poste, neppure posso minacciarli :icon-twisted: e allora sto chiuso e stop (ma questo d'altra parte è l'ordine dell'Autorità); non riesce quasi nessuno a interagire rispettando le regole, ma se devo far rischiare mia mamma, li lascio senza cambio pila. Domani c'è il mercato ma io devo pulire; se qualche fantasioso mi bussa, dovrò mandarlo a un altro paese :roll:
Sarà difficile ci sia il mercato...
Walter
adeguarsi reagire e combattere

Avatar utente
Calico
Orologiaio
Orologiaio
Messaggi: 4148
Iscritto il: sab feb 17, 2018 9:54 am
Località: PI
OROLOGIAIO: PROFESSIONISTA
Maggior Contributore: 2018
Maggior Contributore: 2019

Re: Ordinanza di stare dentro casa

Messaggio da Calico » ven mar 13, 2020 9:18 pm

Lo fanno solo coi banchi alimentari. Per me è una solenne sciocchezza.
Immagine

Avatar utente
milou
Forumista
Forumista
Messaggi: 402
Iscritto il: sab feb 17, 2018 6:49 am
Località: Francia
Miglior Contributore: 2019

Re: Ordinanza di stare dentro casa

Messaggio da milou » sab mar 14, 2020 8:47 am

Sto facendo la stessa cosa che state facendo voi.
I nostri vicini hanno deciso di rifare tutta la loro cucina. Gli do una mano per rimuovere il vecchio arazzo e preparare le pareti. L’avevo promesso prima dell’epidemia e quindi manterrò la mia promessa rispettando i consigli di prudenza. Siamo in due nella sua cucina e restiamo a "distanza di sicurezza".
Sono curioso di sapere se gli installatori verranno lunedì!
A casa metto ordine nella mia caotica cantina!!!

Il mio allievo Maël non può venire perché i bambini rischiano di contaminare le persone anziane. Ovviamente non sono vecchio :snooty: , un collega del forum ha detto giustamente che sono un "saggio" e lo ringrazio per questo ;)

Avatar utente
Calico
Orologiaio
Orologiaio
Messaggi: 4148
Iscritto il: sab feb 17, 2018 9:54 am
Località: PI
OROLOGIAIO: PROFESSIONISTA
Maggior Contributore: 2018
Maggior Contributore: 2019

Re: Ordinanza di stare dentro casa

Messaggio da Calico » sab mar 14, 2020 9:30 am

Hanno deciso di annullare il mercato, per fortuna. Durante la fila al macello per mamma, ho discusso con una signora che ha tesi liberali: sì, ma soltanto se sei d'accordo con lei :lol: 8-)
Caro milou su al Nord stanno mettendo in rianimazione, compatibilmente coi posti che "si liberano" gente dai 39 ai 45 anni! :oops:
Immagine

Avatar utente
Iannis
Forumista
Forumista
Messaggi: 256
Iscritto il: mer feb 21, 2018 3:39 pm
Località: Belgio

Re: Ordinanza di stare dentro casa

Messaggio da Iannis » sab mar 14, 2020 10:09 am

Buongiorno a tutte e a tutti,

cosa dire a voi che avete 2-3 settimane di anticipo su di noi in Belgio?
Da ieri mezzanotte corsi sospesi (scuole e università), bar e ristoranti chiusi fino al 3 aprile.
Supermercati e negozi di alimentari aperti.
Gli altri negozi aperti in settimana ma chiusi il we.
Riunioni di massa (sport, cinema, teatri, discoteche, ...) vietate.
Invito a tutti di restare a casa ma senza obbligo.
Coloro che tossiscono o hanno il naso ingombrato devono stare a casa rinchiusi per sette giorni.
Gli ospedali, pronto soccorso inclusi, accettano solo i casi gravi.
I medici non accettano gente di cui naso corre.
I tamponi li fanno solo agli operatori sanitari (dottori, infermieri, donne di pulizia degli ospedali, ...).
Gli altri devono vedersela da soli.
I supermercati sono presi d'assalto come dappertutto.
Il numero di contagi aumenta.
Noi, vista la nostra età, stiamo a casa, ci laviamo spesso le mani, usiamo fazzoletti di carta monouso messi nella spazzatura chiusa.
Usciamo solo per la spesa quotidiana e ... speriamo bene.
Ciao
Iannis
------------
La cultura si, la monocultura no

Avatar utente
mauridoom
Forumista
Forumista
Messaggi: 290
Iscritto il: ven feb 07, 2020 10:37 pm
Località: torino

Re: Ordinanza di stare dentro casa

Messaggio da mauridoom » sab mar 14, 2020 11:35 am

Iannis ha scritto:
sab mar 14, 2020 10:09 am
Buongiorno a tutte e a tutti,

cosa dire a voi che avete 2-3 settimane di anticipo su di noi in Belgio?
Da ieri mezzanotte corsi sospesi (scuole e università), bar e ristoranti chiusi fino al 3 aprile.
Supermercati e negozi di alimentari aperti.
Gli altri negozi aperti in settimana ma chiusi il we.
Riunioni di massa (sport, cinema, teatri, discoteche, ...) vietate.
Invito a tutti di restare a casa ma senza obbligo.
Coloro che tossiscono o hanno il naso ingombrato devono stare a casa rinchiusi per sette giorni.
Gli ospedali, pronto soccorso inclusi, accettano solo i casi gravi.
I medici non accettano gente di cui naso corre.
I tamponi li fanno solo agli operatori sanitari (dottori, infermieri, donne di pulizia degli ospedali, ...).
Gli altri devono vedersela da soli.
I supermercati sono presi d'assalto come dappertutto.
Il numero di contagi aumenta.
Noi, vista la nostra età, stiamo a casa, ci laviamo spesso le mani, usiamo fazzoletti di carta monouso messi nella spazzatura chiusa.
Usciamo solo per la spesa quotidiana e ... speriamo bene.
Ciao
Ciao,vedo che sei del begio...uno dei miei posti preferiti...di tanto in tanto ci passo fin da quando ero fanciullo in vacanza con i miei..
son passato quest'estate per un giro rapido di una decina di giorni Liegi-Dinant-Gent-Bruges-Ostenda...che posti...e che birra :clap:
un caro saluto e che dio ce la mandi buona...

Avatar utente
Iannis
Forumista
Forumista
Messaggi: 256
Iscritto il: mer feb 21, 2018 3:39 pm
Località: Belgio

Re: Ordinanza di stare dentro casa

Messaggio da Iannis » sab mar 14, 2020 12:14 pm

Eh si; le birre sono veramente buone. Purtroppo per ora bisogna degustarle da solo a casa.
Mancherà per un po' quell'atmosfera che trovi nei bar (nei café).
Solo rispettando le indicazioni degli esperti (lavarsi le mani, usare fazzoletti di carta monouso, rimanere a casa, niente baci e abbracci, contatti da almeno due metri di distanza, evitare le folle, non comportarsi da spaccone, usare il cervello, ecc...) il virus ci lascerà speriamo presto in pace.
Ciao
Iannis
------------
La cultura si, la monocultura no

Avatar utente
Calico
Orologiaio
Orologiaio
Messaggi: 4148
Iscritto il: sab feb 17, 2018 9:54 am
Località: PI
OROLOGIAIO: PROFESSIONISTA
Maggior Contributore: 2018
Maggior Contributore: 2019

Re: Ordinanza di stare dentro casa

Messaggio da Calico » sab mar 14, 2020 2:34 pm

L'unica ricetta "ufficiale" è quella fornita dall'Oms, l'Organizzazione mondiale della Sanità, che in un documento guida passo passo alla preparazione della soluzione disinfettante.
L'ingrediente base è l'alcol etilico, efficacissimo per disinfettate in poche decine di secondi la pelle a patto che le mani siano pulite e che la concentrazione di alcool sia tra il 60% e l'80% circa. La ricetta dell'OMS per un litro di prodotto è la seguente:

833 ml di alcol etilico al 96%
42 ml di acqua ossigenata al 3%
15 ml di glicerina (glicerolo) al 98%
Acqua distillata oppure bollita e raffreddata quanto basta per arrivare a 1 litro

Te la riporto come rubata da internet. Per inciso, il glicerolo è molto denso e non si lega subito né con acqua né con alcol; allora ho provato a scioglierlo nell'acqua ossigenata e poi unire il composto con l'alcol e la cosa ha funzionato meglio.
Immagine

Avatar utente
milou
Forumista
Forumista
Messaggi: 402
Iscritto il: sab feb 17, 2018 6:49 am
Località: Francia
Miglior Contributore: 2019

Re: Ordinanza di stare dentro casa

Messaggio da milou » dom mar 15, 2020 10:27 am

Ho provato a comprare la glicerina, ma anche le farmacie non possono più comprarla!!

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “L’angolo della salute”